Decreto Energia 131/2023: agevolazioni per le imprese energivore

Garc Ambiente | T: +390599128865 | E: garcambiente@garcspa.It

Decreto Energia 131/2023: agevolazioni per le imprese energivore

Data

Nuovo Decreto Energia 131/2023: agevolazioni per le imprese energivore

Dal 1° gennaio 2024, le imprese con un elevato fabbisogno energetico potranno beneficiare di importanti agevolazioni sui costi dell’energia elettrica.
Il Decreto, infatti, ha ampliato l’accesso ai benefici, introducendo nuovi requisiti e semplificando la procedura di richiesta.

Ecco le principali novità introdotte:

Rimozione del requisito di incidenza:
Il nuovo Decreto elimina la condizione che legava le agevolazioni alla percentuale di incidenza dei costi energetici sul volume d’affari o sul VAL.

Inclusione di nuovi settori:
Vengono ora inclusi nel novero dei beneficiari anche le imprese di settori esposti a rischio di rilocalizzazione (vedi Allegato 1 della Comunicazione 2022/C 80/01).

Impegno verso l’efficienza energetica:
La concessione degli incentivi è condizionata all’elaborazione di una diagnosi energetica e al rispetto di almeno uno dei seguenti criteri: l’attuazione di interventi migliorativi raccomandati dalla diagnosi (es. monitoraggio), la riduzione del 30% dell’energia da fonti fossili o l’investimento del 50% del contributo in progetti per ridurre le emissioni di gas serra.

I benefici che ne derivano sono significativi: le imprese potranno vedersi rimborsare fino all’80% degli oneri di sistema sulla bolletta energetica, con una procedura di richiesta ora più snella e un ampliamento della platea dei potenziali interessati.

Per accedere a queste opportunità, le imprese dovranno procedere con l’iscrizione al registro energivori della CSEA a partire dal primo gennaio del 2024.
Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione tutte le informazioni necessarie e il modulo di domanda attraverso il proprio portale web.

Il Decreto Energia 131/2023 rappresenta una svolta per le imprese energivore, che sono invitate a valutare questa occasione per ottimizzare i consumi e potenziare la propria efficienza energetica in un’ottica di sostenibilità e competitività sul mercato.

Garc Ambiente supporta le imprese nel cogliere l’opportunità offerta dal Decreto, fornendo consulenza specializzata e soluzioni innovative per ottimizzare l’uso dell’energia e promuovere una gestione sostenibile delle risorse.

Altri
articoli

Iscriviti alla newsetter di Garc Ambiente